Contatti

Per prenotare una visita o chiedere informazioni chiamare dal lunedi' al venerdi' dalle ore 09:00 alle ore 19:00.

telefono 0299021023
whatsapp 3333961769
email cmo@centromedicoldani.it

Azioni
Carrello
Chiudi

Carrello

Totale 00,00

nome trattamento

Allergologia legata all'apparato respiratorio

Trattamenti per la cura delle adiposità e della cellulite

Prezzo 112,40 (x 2)

rimuovi
nome trattamento

Allergologia legata all'apparato respiratorio

Nome del prodotto venduto

Prezzo 112,40 (x 2)

rimuovi
nome trattamento

Allergologia legata all'apparato respiratorio

Nome del prodotto venduto

Prezzo 112,40 (x 2)

rimuovi
Cerca Prenota Contatti Accedi

Osteopatia

Osteopatia
centro medico oldani

di Centro Medico Oldani

facebook

Cos'è l'osteopatia?
L’osteopatia è una medicina manipolativa non convenzionale che si basa sul contatto manuale per la valutazione ed il trattamento dell’intero corpo oltre che per la prevenzione di problematiche muscolari e posturali. L’osteopata muove articolazioni, muscoli e tessuti molli utilizzando tecniche dolci, di allungamento e di mobilizzazione.
Il trattamento osteopatico può essere complementare alla maggior parte dei trattamenti medici e riabilitativi, permettendo una valutazione integrata del paziente.


A chi si rivolge?
Possono beneficiare della pratica osteopatica neonati, bambini, adulti, anziani, donne incinta ed atleti, quindi persone di tutte le età e persone con carichi di lavoro anche molto diversi.
L’osteopatia può essere molto utile anche nella gestione di molte condizioni tra cui la lombalgia, cervicalgia; scoliosi; traumi sportivi o colpi di frusta; cefalee ed emicranie oltre che vertigini ed acufeni; dolori mestruali, reflusso gastroesofageo e stipsi; gravidanza ed alterazioni posturali legate a scorrette posizioni lavorative.
L’osteopata lavora anche con neonati e bambini per andare a risolvere alcuni dei problemi tra i più comuni come coliche gassose, difficoltà di suzione, rigurgiti e reflusso gastroesofageo, otiti medie ricorrenti, dacriostenosi, plagiocefalia, disturbi del sonno, torcicollo miogeno ed irritabilità. L’osteopatia può anche intervenire nella gestione del bambino che sta eseguendo una cura odontoiatrica o una terapia logopedica con lo scopo di andare ad eliminare tutte le tensioni che possono accumularsi a livello cranio-cervico-mandibolare ed andare a favorire una rapida ed ottimale correzione senza sovraccarichi e sintomi per il bimbo.
 

Osteopatia e gravidanza
La gravidanza è un momento molto delicato nella vita di ogni donna in cui il suo corpo cambia apportando modifiche strutturali, funzionali e viscerali per permettere la crescita del bambino. La postura verrà quindi alterata e non sarà semplice per il corpo adattarsi nel modo adeguato.
L’osteopatia si occupa di andare a gestire le problematiche dolorose a carico della colonna e della sua muscolatura come nel caso di lombalgie, lombosciatalgie e cervicalgie ma anche aiutare in caso di disturbi legati alla ritenzione dei liquidi e ai disturbi digestivi.
Il percorso osteopatico in gravidanza favorisce l’elasticità tissutale e la mobilità articolare, permettendo di eliminare le tensioni a carico del pavimento pelvico e facilitare così anche la fase del travaglio e del parto.


Osteopatia ed odontoiatria
L’osteopata può supportare l’attività dell’odontoiatra, andando ad eliminare le tensioni a livello della muscolatura cervicale e mandibolare, permettendo allo specialista di lavorare nelle condizioni di maggiore libertà e minore tensione possibili.
L’osteopata può collaborare nel caso di utilizzo del bite per via del bruxismo ma anche in caso di apparecchi ortodontici sia nell’adulto che nel bambino al fine di ridurre gli stress fisici e di sostenere l’adattamento del corpo ai cambiamenti che gli vengono imposti.
L’osteopatia è anche raccomandata nei casi di dolore mandibolare o laddove ci siano problemi di masticazione e di deglutizione.


Osteopatia ed acufeni
L’acufene o tinnito è un sintomo molto comune che consiste nella percezione di un suono in assenza di uno stimolo esterno o di una fonte sonora che lo provochi. Si può manifestare come un ronzìo, un fischio, un fruscìo o delle pulsazioni in una o entrambe le orecchie e può essere costante o intermittente.
Le cause possono essere diverse, come un trauma acustico acuto, sordità improvvise, patologie dell’orecchio medio, problematiche a carico della cervicale, della mandibola e degli occhi.
In quest’ultimo caso si parla di ACUFENE SOMATOSENSORIALE e questo tipo di sintomo può trovare miglioramento se ci si sottopone a trattamenti osteopatici che, lavorando sulla muscolatura cervicale e mandibolare oltre che sulle tensioni posturali, possono andare a diminuire il tono e la frequenza dell’acufene.

Di seguito i nostri trattamenti per questa prestazione. Clicca sul trattamento per avere maggiori informazioni e prenotare.

Dove Siamo

Via Varese, 154
Garbagnate Milanese (MI)

Orari

orari Su appuntamento

Scrivici per informazioni

*Campi obbligatori

chiudi

Benvenuto sul nostro sito,
come posso aiutarti?